images/newsletter/giovani/cercatori_senso/Cercatori_senso_testata.jpg

Alcuni grandi personaggi della Bibbia. Uomini e donne – per lo più giovani o molto giovani nel momento in cui li osserviamo – che hanno osato rispondere, ciascuno a modo suo, a una precisa chiamata, da loro riconosciuta come chiamata alla vita.

David - È vero dono?

Leggi tutto: David - È vero dono?

Entra in scena, a partire dal capitolo 16 del Primo libro di Samuele, David, il più grande dei re di Israele, celebrato in tutti i tempi per forza, intelligenza, generosità, vena poetica, ma ricordato anche per le sue cadute e le sue colpe. La figura di David sarà importante anche per la storia cristiana: Giuseppe infatti – lo sposo di Maria e padre di Gesù secondo la Legge – discende dalla famiglia di David.

Continua la lettura

Ester

Leggi tutto: Ester

La regalità di Ester è legata alla libertà interiore di chi si sa amata e custodita: questa consapevolezza non è immediata né facile, è frutto di un lungo lavoro di maturazione. Esito di questo cammino è l’atteggiamento fiero e regale di chi osa un atto vietato dalla legge (presentarsi al re di propria iniziativa), dalle regole, dalla norma, per rispondere a una più profonda coscienza di responsabilità non solo verso di sé, ma anche verso altri.

Continua la lettura

Samuele

Leggi tutto: Samuele

I libri di Samuele sono due a partire dalla traduzione greca dei Settanta, ma nascono in origine come un unico libro. Essi raccontano la trasformazione avvenuta nella vita del popolo di Israele, quando cessa di essere un aggregato marginale di tribù e assume l’assetto di un potere politico centralizzato. Le storie di Samuele e di Saul costituiscono, in questo contesto narrativo, un punto di passaggio dall’epoca dei “giudici” a quella dei “re”, per arrivare a David. Il messaggio fondamentale che emerge dall’insieme dei racconti è che l’esercizio del potere deve essere sempre subordinato alla parola del Signore. I primi lettori dei libri di Samuele sono stati probabilmente quei figli di Israele che avevano vissuto l’esilio, la distruzione del tempio e la deportazione a Babilonia.

Continua la lettura

Giosuè

Dopo la morte di Mosè, la cui vicenda abbiamo conosciuto il mese scorso, Dio si rivolge a Giosuè e gli chiede di attraversare il Giordano insieme al popolo di Israele, e di assegnare loro la terra promessa. Giosuè si trova, dunque, tra l’esperienza recente della morte di Mosè, suo predecessore, e il compito di portare a termine il lungo cammino di peregrinazione che vede Israele in marcia da quarant’anni.

Continua la lettura

Mosè

Leggi tutto: Mosè

Le newsletter di quest’anno ci accompagneranno alla scoperta di alcuni grandi personaggi della Bibbia. Uomini e donne – per lo più giovani o molto giovani nel momento in cui li osserviamo – che hanno osato rispondere, ciascuno a modo suo, a una precisa chiamata, da loro riconosciuta come chiamata alla vita. 

Continua la lettura