Li vide e li chiamò

Leggi tutto: Li vide e li chiamò

26 gennaio 2020

Mt 4,12-23
III Domenica del Tempo Ordinario
di Luciano Manicardi

Attraverso lo sguardo e la parola di Gesù passa la sua chiamata, che chiede all’uomo di realizzare il proprio nome nella sequela, di ordinare la propria umanità alla luce di Cristo, del suo cammino e della sua promessa.

Continua la lettura

Giovanni: la coerenza del testimone

Leggi tutto: Giovanni: la coerenza del testimone

19 gennaio 2020

Gv 1,29-34
II Domenica del Tempo Ordinario
di Luciano Manicardi

Giovanni Battista è il testimone dell’Agnello, cioè la persona mutata da ciò che ha visto, dall’incontro che ha fatto. Testimoniare è l’arte di dire con coerenza la verità su di sé, sugli altri e sulla realtà, lontano da ogni protagonismo o esibizione di sé.

Continua la lettura

La fiducia che lascia fare

Leggi tutto: La fiducia che lascia fare

12 gennaio 2020

Mt 3,13-17
Battesimo di N.S. Gesù Cristo
di Luciano Manicardi

L’evento del battesimo è anzitutto il frutto di una scelta, di una decisione chiara e netta presa da Gesù. E, al tempo stesso, il battesimo, opera della scelta di Gesù, viene presentato come l’evento in cui Gesù viene confermato quale eletto da Dio, colui che il Signore stesso ha scelto.

Continua la lettura

La Parola è in Dio, la Parola è Dio

Leggi tutto: La Parola è in Dio, la Parola è Dio

5 gennaio 2020

Gv 1,1-18

II domenica dopo Natale

di Luciano Manicardi

Il Dio biblico non è il Dio che è, ma il Dio che parla: è evocato in termini di relazione, non di essenza. La Parola è in Dio, la Parola è Dio. Questo carattere originario della Parola di Dio dice che Dio è padre: l’incontro umano con lui non sarà fusionale, ma mediato da una parola e avverrà anzitutto con l’ascolto.

Continua la lettura