Sospeso tra cielo e terra

Leggi tutto: Sospeso tra cielo e terra

18 febbraio 2018
Ritiro di Quaresima

Introducendo la giornata, fr. Enzo ha ricordato che, per chiunque annunci la Parola, il rischio maggiore è quello di non trovarvi il Vangelo, e quando ciò avviene è quasi irresistibile la tentazione di cadere in un annuncio moralistico. Ciò è vero in particolare per le “sette parole” pronunciate da Gesù in croce.

Prossime date dei Ritiri in giornata

Non ci sono per ora date in calendario.

Continua la lettura

A Bose un seminario sul futuro del monachesimo

Leggi tutto: A Bose un seminario sul futuro del monachesimo

30 e 31 gennaio 2018

Martedì 30 e mercoledì 31 gennaio scorso si è tenuto a Bose un seminario a porte chiuse sul futuro del monachesimo. Voluto e organizzato da fr. Enzo Bianchi, fondatore di Bose, e promosso insieme a p. Michel Van Parys, il seminario ha riunito abati, badesse e monaci del mondo benedettino e trappista, provenienti in larga parte dall’estero e anche dall’Italia. L’intento del seminario è stato quello di un confronto aperto sulla vita del monachesimo europeo oggi, sulle sue prospettive per il domani e sul problema delle vocazioni alla vita monastica.

Continua la lettura

Ritiro di Natale

Leggi tutto: Ritiro di Natale

17 dicembre 2017

Interiorità ed esteriorità: io e l’altro. Interiorità. Anche se è una parola che sfugge alla definizione, di certo non va confusa con “intimismo”: va cercata piuttosto sulla strada di una ricerca di sé che riguarda il rapporto con l’altro, e più in generale la relazione tra dentro e fuori. Così come il silenzio è l’altra faccia della parola, la capacità di stare in solitudine è capacità di dialogo interiore, di ascolto di sé, di decifrazione del proprio mondo interno che ci permette di vivere una relazione con noi stessi e di costruire relazioni sensate con l’altro da sé.

Continua la lettura

Ritiro di Avvento

Leggi tutto: Ritiro di Avvento

Domenica 3 dicembre si è tenuto il tradizionale ritiro di Avvento, tenuto da fr. Enzo Bianchi, fondatore della comunità di Bose. L’incontro, che raduna ogni anno quasi cinquecento persone, ha avuto come tema il Padre nostro, preghiera centrale per i cristiani e che, con il suo “venga il tuo regno”, ci aiuta a prepararci all’attesa del Signore.

Continua la lettura