Ospitalità

Campi di lavoro

Leggi tutto: Campi di lavoro

La proposta dei campi di lavoro è pensata per dare ai giovani (18-30 anni) la possibilità di partecipare maggiormente alla vita della comunità. 
La giornata è ritmata dalla preghiera comune, il mattino è dedicato al lavoro (orto, raccolta frutta, pulizia del bosco) e nel pomeriggio è previsto un incontro di riflessione biblica, di confronto e discussione guidato da un fratello o una sorella della comunità. Si condividono con la comunità il pranzo, la cena e i momenti liberi che diventano occasioni di scambio e conoscenza. 
Ai giovani che partecipano al lavoro della comunità non è richiesto alcun contributo per l’ospitalità: il soggiorno è gratuito. Portare con sé: Bibbia, sacco a pelo o lenzuola, asciugamani e indumenti per il lavoro (scarponi, guanti). Anche in altri periodi è possibile, per singoli o gruppi, fare l’esperienza del campo di lavoro: è sufficiente accordarsi in anticipo con l’ospitalità.

Accordandosi in anticipo è sempre possibile anche al di fuori delle date previste in calendario, per singoli e gruppi, fare esperienza di lavoro al mattino, preghiera e incontri con i fratelli e le sorelle della comunità.

da domenica pomeriggio a sabato pomeriggio nei prossimi periodi:

12 giugno - 23 luglio 2016
21 agosto - 3 settembre 2016
18 settembre - 29 ottobre 2016

Leggi tutto: Campi di lavoro

Giovani presentazione

Leggi tutto: Giovani presentazione

 

"Una volta maturate delle convinzioni, occorre restare loro fedeli, non abbandonarle a ogni soffio di vento, non abbandonarle o tradirle per interesse. È questione di essere affidabili per gli altri, altrimenti non c’è possibilità di relazione, di vero incontro, di fare strada insieme. Occorre coraggio e a volte anche sacrificio per essere perseveranti, ma questa è la condizione per essere nella verità delle convinzioni maturate, per essere conformi alla parola data, per poter perseguire quei fini che ci eravamo prefissi. Alla vostra età il cammino di umanizzazione si fa soprattutto con queste acquisizioni, e così la vostra vita può essere progettata come un’opera d’arte in cui conoscete la libertà e l’amore, le due realtà senza le quali non c’è vita umana."

da un discorso di Enzo Bianchi

Per ricevere ogni mese un testo per meditare iscriviti alla newsletter dei giovani.