Le fraternità

Monastero di Civitella (RM)
Monastero di Civitella (RM)
Dopo molta ricerca, meditazione e confronto, le sorelle di Bose hanno accettato un invito delle monache benedettine di Santa Scolastica e da ottobre 2013 alcune di loro condividono la vita monastica a Civitella San Paolo (RM) .

 

 

 

Monastero di Bose - Cellole (SI)
Monastero di Bose - Cellole (SI)
Dall'aprile 2013 siamo presenti in Toscana con una fraternità di fratelli nella diocesi di Volterra alla Pieve di Cellole , presso San Gimignano (SI), lungo la Via Francigena.

 

  

sanMasseo cripta
Monastero di Bose - Assisi - San Masseo - Cripta

Dopo aver acquisito il Monastero di San Masseo ad Assisi e averlo interamente ristrutturato, nell'autunno 2010 vi ha preso stabile dimora una fraternità della nostra comunità: a più di dieci anni dalla chiusura dalla fraternità di San Benedetto al Subasio a causa del terremoto, siamo così ritornati nell’amata città di san Francesco.

 

 

 

Monastero di Bose - Ostuni
Monastero di Bose - Ostuni
Una fraternità maschile è stata aperta nel 1998 a Ostuni , in una regione e in una chiesa locale con cui fin dagli inizi della storia di Bose si sono intessuti profondi legami di amicizia.

 

 

Per approfondire le radici ebraiche del cristianesimo e per allargare la propria comprensione delle Scritture comuni a cristiani ed ebrei, dal gennaio 1981 la comunità è presente con una fraternità a Gerusalemme sforzandosi di testimoniare la tensione verso la pace e l’unità proprie della fede cristiana, nella città simbolo delle contraddizioni fra le chiamate di Dio e le risposte dell’uomo.
Questa presenza è altresì l’occasione per contatti e scambi fraterni con le altre chiese presenti in Israele.

Nei confronti di tutte le chiese cristiane la comunità di Bose cerca di essere un segno di unità nella ricerca del patrimonio spirituale comune. Per questo essa aveva già promosso nel 1972 la creazione di una fraternità nel cantone svizzero di Neuchâtel (rimasta aperta fino al 1977), per testimoniare la possibilità di comunione e di collaborazione fra cattolici e riformati