Slideshow in home page Bose

Bose è una comunità di monaci e di monache appartenenti a chiese cristiane diverse che cercano Dio nell'obbedienza al Vangelo, nella comunione fraterna e nel celibato. Presente nella compagnia degli uomini si pone al loro servizio.


Fr. Enzo Bianchi

Catechismo e pena di morte

La Repubblica 14 ottobre 2017

La pena di morte “è in sé stessa contraria al vangelo”. Non sfuma le parole papa Francesco nell’affermare l’“inammissibilità” della pena capitale. Insolita è l’occasione, pregnante l’esempio e decisivo il criterio di fondo scelti da papa Francesco per quella che è ben più di una riflessione su come “custodire la dottrina” cristiana facendo al contempo “proseguire” il cammino della chiesa nella storia.

Commento al vangelo

Il comandamento più grande

29 ottobre 2017

XXX domenica del tempo Ordinario
Mt  22,34-40

di ENZO BIANCHI

Questo vangelo dovrebbe risuonare ai nostri orecchi non come un testo conosciuto e talmente ripetuto che supponiamo di averlo capito una volta per sempre, ma dovrebbe essere un’occasione per esaminare ogni giorno la nostra capacità di amare Dio e il prossimo. “Tu amerai”: in questa espressione sta tutta la nostra vocazione, tutto ciò che quotidianamente possiamo e dobbiamo cercare di vivere. Purtroppo noi contrapponiamo facilmente i due comandamenti o li mettiamo in concorrenza, ma guai a chi attua mefitiche distinzioni! Noi umani abbiamo un solo modo di amare in verità, e l’amore per il prossimo è il criterio per verificare il nostro amore per Dio.

Per pregare con noi

Preghiera dei giorni: lunedì

23 ottobre 2017

Di Cristo splendore del Padre, del Sole di ogni mattino nel primo chiarore del giorno, la terra racconta la gloria

Ospitalità

Giornate di riflessione: Confronti e Incontri

Dove va l'uomo contemporaneo? Tracce di cammino
29 ottobre 2017

Marc Augé, antropologo

Se la felicità continua a essere l’obiettivo della società contemporanea, è preferibile parlare di felicità al plurale che non prescinde mai dall’esistenza dell’altro. Mai senza l’altro. Mai senza l’uomo. Felice oggi è allora chi sente di riuscire ad affermare se stesso e la propria esistenza condividendola con l’altro.

SFOGLIA IL CALENDARIO DELL'OSPITALITÀ