20 02 27 exultet pisa tentazioni intro

Cari amici e ospiti,
in questi giorni la chiesa ci invita a iniziare ancora una volta il viaggio spirituale della quaresima che ha come compimento la Pasqua del Signore. Un tempo di conversione e di ritorno a Dio, un tempo per ritrovare la propria verità di essere umano e credente. Un tempo in cui vanghiamo e rivoltiamo la zolla del nostro cuore, attraverso l’ascolto della Parola di Dio, una preghiera più intensa, la condivisione dei beni, il digiuno e il riconoscimento del proprio peccato. Solo questo faticoso lavoro nel nostro cuore può dare frutti di amore e giustizia attraverso le energie di vita sprigionate dal Risorto.
Normalmente incominciavamo insieme la quaresima con il ritiro della prima domenica, ma quest'anno a causa della pandemia non è possibile. Questa separazione però non significa distanza negli affetti e nel ricordo. Portiamo infatti i vostri volti nella preghiera personale e comunitaria, certi di essere sostenuti dalla vostra preghiera, e vi ringraziamo per i messaggi di affetto che ci sono giunti in questi giorni di sofferenza per la nostra comunità. Sostenendoci a vicenda nella solidarietà della fede, e camminiamo insieme verso la Pasqua, “Festa delle feste”.

i Fratelli di Bose a Ostuni


 

 

 

 

Monastero di Bose - Fraternità di Ostuni

Contrada Lamacavallo, 72017 Ostuni (Brindisi)
Tel. (+39) 0831 304 390 - Fax. (+39) 0831 304 390 e-mail: ostuni@monasterodibose.it