Le tre nascite di Gesù

Leggi tutto: Le tre nascite di Gesù

Avvenire 17 dicembre 2018
di ENZO BIANCHI

La festa di Natale si avvicina e molti cristiani si apprestano a celebrarla, preparando anche i festeggiamenti che essa tradizionalmente richiede. In questa lunga vigilia che ormai è sempre più anticipata, e di conseguenza prolungata, per ragioni commerciali, non certo "spirituali"

Continua la lettura

La sapienza è un esercizio del gusto

Leggi tutto: La sapienza è un esercizio del gusto

L'Osservatore Romano 2 dicembre 2018

Tra tutti i sensi, il gusto richiede non solo di guardare e sentire ciò che è fuori di noi, ma di introdurlo nel corpo, di farlo aderire il più possibile alla cavità orale, di distruggerlo mediante la masticazione e infine di discernerlo. Ciò che è introdotto nella bocca viene innanzitutto guardato e annusato, ma poi lo si gusta e lo si giudica con il palato.

Continua la lettura

Il Papa della mia vicenda cristiana

Leggi tutto: Il Papa della mia vicenda cristiana

L'Osservatore Romano 24 novembre 2018

Ritratto spirituale di Paolo VI
Paolo VI è stato il Papa della mia vicenda cristiana e monastica che, nata alla fine del concilio, è cresciuta durante gli anni del suo pontificato, assumendo quel profilo che è diventato forma vitae nostrae e trovando collocazione e comunione nella Chiesa. Qui vorrei solo ricordare un momento della sua vita che è stato vissuto da me e dalla mia comunità con un’intensità e una consapevolezza forti. Il 6 agosto, festa della Trasfigurazione del Signore, è la ricorrenza scelta da noi come festa della comunità, giorno in cui, nella gloria e nella luce del Cristo trasfigurato, celebriamo le professioni monastiche definitive, emettendo i voti davanti alla Chiesa.

Continua la lettura

Non abbandonarci alla tentazione

Leggi tutto: Non abbandonarci alla tentazione

La Repubblica 15 novembre 2018

Questo nuovo tentativo di traduzione era necessario affinché nessuno oggi fosse indotto a pensare che Dio ci tenta al male, al peccato: sarebbe una bestemmia! Dio ci può sottoporre alla prova per saggiare e discernere il nostro cuore, ma mai alla tentazione. D’altronde già sant’Ambrogio di Milano nel IV secolo commentava così: “Non permettere che siamo condotti nella tentazione da colui che tenta più di quanto possiamo sopportare; non si dica quindi non ci indurre in tentazione”, vietando così di attribuire a Dio la responsabilità delle nostre tentazioni.

Continua la lettura

Lettera del santo Padre Francesco al fondatore del monastero di Bose in occasione del  50.mo anniversario della comunità monastica

Leggi tutto: Lettera del santo Padre Francesco al fondatore del monastero di Bose in occasione del  50.mo...

Al Caro 
Fr. Enzo Bianchi, Fondatore del Monastero di Bose

In occasione del 50° anniversario di fondazione di codesta Comunità monastica, mi associo spiritualmente al vostro rendimento di grazie al Signore per questi anni di feconda presenza nella Chiesa e nella società, mediante una peculiare forma di vita comunitaria sorta nel solco degli orientamenti del Concilio Vaticano II.

Continua la lettura