“Lasciate che la zizzania e il grano crescano insieme…”

Leggi tutto: “Lasciate che la zizzania e il grano crescano insieme…”

23 luglio 2017
XVI domenica del tempo Ordinario

di ENZO BIANCHI

Verrà l’ora della mietitura, del giudizio, e allora vi sarà la separazione: il pane sarà prodotto con il buon grano, mentre la zizzania sarà bruciata. Nel frattempo, però, c’è bisogno di attesa paziente e di mitezza. L’intransigenza, il cercare la purezza a tutti i costi, la rigidità di volere una comunità composta tutta di giusti è pericolosa, perché i confini tra bene e male, tra giustizia e ingiustizia a volte non sono così netti.

Continua la lettura

“Il seminatore uscì a seminare…”

Leggi tutto: “Il seminatore uscì a seminare…”

16 luglio 2017
XV domenica del tempo Ordinario

di ENZO BIANCHI

A noi che ogni domenica ascoltiamo la parola di Dio e accogliamo la sua semina nel nostro cuore, non resta che vigilare e stare attenti: la Parola viene a noi e noi dobbiamo anzitutto interiorizzarla, custodirla, meditarla e lasciarci da lei ispirare; dobbiamo perseverare in questo ascolto e in questa custodia nel nostro cuore; dobbiamo infine predisporci alla lotta spirituale per custodirla, farle spazio, difenderla da quelle presenze che ce la vorrebbero rubare.

Continua la lettura

“Ti rendo lode, Padre…”

Leggi tutto: “Ti rendo lode, Padre…”

9 luglio 2017
XIV domenica del tempo Ordinario

di ENZO BIANCHI

A Gesù è stato dato tutto perché è il Figlio del Padre, colui che il Padre solo conosce, fino a poter dire di lui: “Tu sei il mio Figlio, l’amato”. Ma anche Gesù solo conosce pienamente il Padre, Dio, perché da lui è venuto nel mondo, e solo Gesù può far conoscere Dio al suo discepolo, perché nessuno va al Padre se non attraverso di lui. Ecco la rivelazione dell’identità di Gesù, del suo rapporto con Dio, della conoscenza di Dio da parte del discepolo. Questo il mistero consegnato al discepolo, mistero da adorare, da accogliere in silenzio, da viversi quotidianamente nella fedele sequela di Gesù che ci porta al Padre…

Continua la lettura

Il radicalismo cristiano

Leggi tutto: Il radicalismo cristiano

2 luglio 2017
XIII domenica del tempo Ordinario

di ENZO BIANCHI

Questo è il radicalismo cristiano! La sequela vissuta nell’amore per Cristo rende il discepolo degno di stare tra i testimoni del Regno che viene. Il saper non guardare a se stessi ma tenere fisso lo sguardo su Gesù per vivere i suoi sentimenti e agire come lui, è la sequela cristiana.

Continua la lettura

“Non temete!”

Leggi tutto: “Non temete!”

25 giugno 2017

di ENZO BIANCHI

Il martirio è ricomparso e oggi ci sono più martiri cristiani che nei secoli dell’impero romano. È dunque l’ora del coraggio, del non temere, sapendo che Gesù è accanto a noi nella potenza dello Spirito santo e lo sarà, come “altro Paraclito, come avvocato per noi davanti al Padre. Coraggio! La paura è la più grande minaccia alla fede cristiana: essa induce al dubbio e il dubbio al rinnegamento del Signore e del Vangelo. Se invece nel cristiano c’è un’umile fiducia, c’è una forza invincibile!

Continua la lettura