Il grembo del silenzio

5902911ffc478b740eb3462111764cf3.jpg

Non violare
Non violare questo cielo
chiaro,
il profumo della terra.
Non violare, ti prego,
il grembo del silenzio.
O non conosci
il sottile
fruscio del vento,
lo strusciarsi di fronda
su fronda
in amore?
E invadi sconsacrando
terre di silenzio.
Alzi ad urlo il tono
a coprire la tua
voce spenta.
Io ascolto il fruscio
della terra.
Io so che se Dio viene
è in un sottile
alito di vento.

Angelo Casati, Nel silenzio delle cose